RESPONSABILITÀ SOCIALE

Scopri di più

IL SOCIALE

Abbiamo a cuore l’impatto sociale e ambientale delle attività industriali: il nostro primo impegno di responsabilità sociale, occupandoci di benessere e stili di vita tramite la commercializzazione di prodotti di alto profilo qualitativo, è aiutare le persone a ritrovare il proprio equilibrio psico-fisico.”

Gianluca Mech

L’IMPEGNO NEL SOCIALE IN ITALIA E ALL’ESTERO

Nel 2011 presso il Palazzo del Ministero degli Affari Esteri a Bucarest Gianluca Mech ha collaborato all’organizzazione della Festa di Natale alla quale partecipano 400 bambini rumeni orfani. L’impegno è continuato negli anni con l’obiettivo di dare un sostegno ai bambini dei Centri di accoglienza di Bucarest. In Italia Mech ha sostenuto la Onlus SOS Villaggio dei Bambini partecipando ad una raccolta destinata a famiglie in difficoltà, e ha appoggiato l’Associazione Goccia Onlus per il completamento della comunità “L’Abbraccio”. Il 2014 è stato l’anno dell’importante impegno con l’Associazione Terre de Hommes relativo all’adozione a distanza di 60 bambini in progetti attivi in Libano, Namibia, Bangladesh ed Ecuador. Nel 2016 ha consegnato un dolce regalo natalizio ai bambini dei reparti pediatrico oncologico e di diabetologia degli Ospedali di Milano, Monza e Lodi e ha sostenuto i Diversity Media Awards. Nel 2017 è volato da Cannes a Madrid per partecipare ai Galà organizzati dall’attrice Eva Longoria per la sua associazione a sostegno dei latino-americani. E arriviamo così al 2018, quando a Firenze, presso il Sina Villa Medici Hotel, ha avuto luogo un evento benefico contro il bullismo al quale Gianluca Mech ha partecipato, su invito del presentatore della serata Fabio Canino. I fondi raccolti sono stati destinati all’Associazione ASD Sempre Avanti Juventus.

LE CAMPAGNE NAZIONALI E INTERNAZIONALI PER LA LOTTA ALL’OBESITÀ

Coniugando con successo la sua attività di imprenditore nel settore erboristico con quella di divulgatore scientifico, opinion leader, scrittore e esperto in nutrizione, Gianluca Mech è da anni impegnato in iniziative e campagne volte ad affermare il diritto alla salute e l’impegno nella lotta all’obesità. Proprio per prevenire e combattere l’obesità, che si conferma sempre più come un vero e proprio allarme sociale (secondo l’OMS), Gianluca Mech ha promosso delle campagne nazionali di formazione, informazione e prevenzione all’obesità insieme a importanti istituzioni quali FIMMG, Federsanità ANCI, Metis, Assofarm, FIMP, Fondazione Campagna Amica.

ITALIA

  •  2016: in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, istituita nel 1991 dall'International Diabetes Federation e dall’OMS, la Gianluca Mech ha organizzato presso la regione Lombardia, un incontro al fine di sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sulla prevenzione e gestione del diabete. Durante l’incontro il prof. Antonio Paoli dell’università di Padova ha presentato lo studio “The Effects of Different High-Protein Low-Carbohydrates Proprietary Foods on Blood Sugar in Healthy Subjects”, condotto in collaborazione con il team di ricerca del Mech-Lab, laboratorio di ricerca dedicato allo studio della chetosi istituito presso il polo di Fisiologia del Dipartimento di Scienze Biomediche dell’università di Padova.

  • 2017: con l’obiettivo di sensibilizzare adulti e bambini sul tema dell’obesità, la Gianluca Mech ha prodotto, in collaborazione con la casa di produzione Morol, il cortometraggio "Good Food", un docufilm dedicato alla dieta mediterranea a 50 anni dalla pubblicazione del rivoluzionario studio “Seven Countries Study” di Ancel Keys sul valore della dieta mediterranea a cui hanno partecipato anche Justine Mattera, Giorgio Colangeli e Salvatore Esposito.

  • 2018 la Gianluca Mech ha presentato una nuova importante iniziativa scientifica: si tratta del convegno "La Manovra Dietetica del Parlamento", un’iniziativa che prevedeva un dibattito sul tema obesità e problemi correlati a quella che è ormai diventata a tutti gli effetti una piaga dilagante in Italia e in molti paesi nel mondo.

 

STATI UNITI

  • Nel settembre 2014 in occasione di un evento per la lotta all’obesità realizzato dalla Clinton Foundation a Washington - con la collaborazione del notissimo ristoratore italiano Franco Nuschese, titolare del prestigioso ristorante “Café Milano” a Washington, punto di incontro delle celebrità che contano in USA - Gianluca Mech si è confrontato durante un ricevimento sul tema obesità con Hillary e Bill Clinton. Mech ha discusso con il 42° Presidente degli Stati Uniti d’America e la Sua consorte sull’importanza di sensibilizzare quante più persone possibili sui temi legati al modo corretto di alimentarsi per scongiurare l’obesità. L’incontro con i coniugi Clinton sarà l’inizio di una collaborazione proficua specialmente sul fronte della lotta all’obesità infantile, un problema che non ha confini, e che non a caso l’Organizzazione Mondiale della Sanità considera la più preoccupante e pericolosa “pandemia” dei prossimi anni.
  • A NY nell’aprile 2018 è stato accolto e premiato alla FIAO, Federation of Italian-American Organizations, la comunità Italo americana di Brooklyn, come International Businessman of the Year per l’ingresso della sua Italiano Diet negli USA. Presenti molte personalità importanti, tra tutti Matilda Cuomo, moglie dell’ex governatore di New York, fondatrice e presidente onorario del “Mentoring USA/Italia”, che si è a lungo intrattenuta con Gianluca Mech incuriosita dalla prima dieta italiana importata in USA.
  • Sempre su questo tema ha annunciato nel 2018, insieme a Ivana Trump durante una conferenza stampa a NY, il proprio impegno nel combattere il problema dell’obesità negli Stati Uniti.  “Non è necessario rinunciare al gusto per mantenersi in forma e in salute”, questo è il messaggio che vogliono trasmettere a tutti gli americani in sovrappeso, grazie ad un tour attraverso il paese.  Tema centrale della conferenza sono stati i nuovi dati relativi al numero in crescita degli americani in sovrappeso, che non è mai stato così alto in questo paese. In questo allarmante contesto la "Italiano Diet" è stata presentata durante la conferenza come un nuovo programma dietetico risolutivo per chi desidera rimettersi in forma e prendersi cura della propria salute.
  • A febbraio 2019 Mech è tornato negli States precisamente a New Orleans per iniziare il suo tour proprio dalla città più obesa d’America.