Come combattere l'ipertensione con una alimentazione corretta

Come combattere l'ipertensione con una alimentazione corretta

Se soffri di ipertensione oppure hai intenzione di prevenirla, una delle cose più importanti da rivalutare è la tua alimentazione.

La parola d’ordine, quindi, è seguire una dieta sana, rimedio naturale, semplice e veloce sia per la tua pressione sanguigna che per la tua salute in generale.

Non scoraggiarti pensando che dovrai rivedere tutte le tue abitudini, piuttosto pensa a migliorare la tua alimentazione e il tuo stile di vita, riducendo lo stress e facendo esercizio fisico. 

Cos’è l’ipertensione e come influisce sull’alimentazione

L'ipertensione arteriosa è causata da una maggiore pressione del sangue dal cuore attraverso le arterie, che col tempo può causare seri problemi alla tua salute.

Quando il cuore batte, la velocità alla quale pompa il sangue determina la pressione sanguigna: in alcuni momenti, come quando si fa esercizio fisico, è normale che sia un po’ alta, ma quando inizia ad essere cronica, può logorare le arterie e provocare ictus, infarti e anche danni ai reni.

L'ipertensione può essere causata da vari fattori, come il basso apporto di sostanze nutritive, l’obesità, l’alcol e il fumo, uno stile di vita sedentario o altri problemi medici. 

Migliora le tue abitudini alimentari e il tuo stile di vita

Migliorando alcune abitudini alimentari - come il conteggio delle calorie e le dimensioni delle porzioni - e il tuo stile di vita, potresti riuscire ad abbassare la pressione sanguigna.

Ecco come.

TIENI TRACCIA DI CIÒ CHE MANGI

Molte persone non sono a conoscenza di quante calorie mangiano e bevono ogni giorno.

Se soffri di ipertensione, sarebbe meglio annotare i cibi che mangi, per renderti conto di cosa, quanto e come ti alimenti, per riuscire a ridurre gli eccessi.

EVITA IL SALE

Un’alimentazione ricca di sale aumenta la pressione sanguigna, per questa ragione meno sodio aggiungi alla tua dieta e migliore sarà la gestione dell’ipertensione.

Per abbassare l’utilizzo di sale, potresti tenere un diario alimentare nel quale segnare gli alimenti che mangi, leggere sempre l’etichetta con i valori nutrizionali di ogni prodotto, evitare cibi da fast food e non aggiungere il sale come condimento.

MANGIA ALIMENTI RICCHI DI POTASSIO

Il potassio, il magnesio e le fibre sono degli ottimi alleati per il controllo della pressione sanguigna.

Il potassio è importante perché riesce a bilanciare l’apporto di sale nel tuo organismo.

Frutta e verdura fresche contengono tutti e 3 questi elementi nutritivi e hanno un basso contenuto di sodio. Quindi è bene aggiungerle alla tua alimentazione, insieme a noci, legumi, semi, carni magre e pollame, che contengono magnesio.

PROVA GLI INTEGRATORI ALIMENTARI

Oltre ad una corretta alimentazione e ad un costante esercizio fisico, puoi assumere degli integratori alimentari che aiutino a regolare la pressione del sangue, come il Press.

Possono essere utilizzati in caso di ipertensione lieve, che non abbia aggravanti patologiche.

Nel protocollo globale della Dieta Tisanoreica potrai associare anche i decottopirici, integratori vegetali prodotti utilizzando un secolare metodo di estrazione; sono senza alcool, senza zuccheri, senza glutine e senza conservanti.

All’interno sono presenti 10 piante officinali dalle quali si ottiene un fitocomplesso, risultato della naturale combinazione del principio attivo con altre sostanze, che globalmente conferiscono alla pianta specifiche proprietà terapeutiche.

In particolare, il decottopirico Depurativo II associa le virtù del depurativo alle molteplici proprietà benefiche dell’alga Spirulina.

L’estratto non contiene alghe marine e liquirizia, quindi è indicato per soggetti con patologie tiroidee o ipertensione.

Le piante officinali comprese sono China, Bardana, Rabarbaro Cina rotondo, Tarassaco, Carciofo, Spirulina, Equiseto, Genziana, Marrubio, Rafano nero.

Prima di utilizzare gli integratori, chiedi sempre il parere del tuo medico.

LIMITA IL CONSUMO DI ALCOL

Non dimenticare che anche l’alcol aumenta la pressione sanguigna, quindi fai attenzione a ridurre al minimo il consumo di alcolici.

Le donne dovrebbero limitarsi a bere un bicchiere al giorno, mentre gli uomini non dovrebbero superare i due.

Se riuscissi ad evitare completamente l'assunzione di alcol faresti un enorme regalo alla tua salute.

Quindi, come ti ho mostrato, non è complicato tenere sotto controllo la pressione del sangue assumendo delle buone abitudini alimentari e migliorando il proprio stile di vita.


CONDIVIDI: